giovedì 10 ottobre 2019

Alla folle velocità dei 57

Perplessi!


Punito perchè viaggiavo a 57 all'ora!?

Un fatto che è stato oggetto recentemente anche di una lettera di protesta al Carlino, cui giustamente è stato risposto che è giusto sia stato così, i limiti posti per la sicurezza di tutti vanno rispettati. Ineccepibile.

Con una curiosità, quanto passa dalle tasche dei privati a quelle pubbliche per viaggiare ai 60, nelle periferie con strade a volte libere, senza traffico?

Portare il limite di tolleranza da 5 a 10, tenuto anche conto che le machine non sono sempre perfette? 

Ma poi cos'è questa cosa dello sconto se paghi in tempi strettissimi? 

Ci poteva stare quando l'inflazione era a due cifre, un secolo fa.

Vieni punito con la pena variabile a seconda di quando paghi, della serie, "Stai punito e i soldi li voglio subito!"

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento