sabato 26 ottobre 2019

La martonina "Città di Cotignola"

La carica dei duemila


Domani, Domenica 27 ottobre torna la Maratonina “Città di Cotignola”, giunta alla 24esima edizione. La tradizionale gara competitiva (XVI memorial Fabrizio Mecati e VI memorial Giuliano Alvisi) si corre sulla distanza di 21 km.


È inoltre possibile partecipare alle camminate non competitive, scegliendo la lunghezza del percorso: 2,5; 10; 16 e 21 km.

Il ritrovo è alle 8 in piazza Vittorio Emanuele II. Successivamente si attraverseranno le frazioni di San Severo e Cassanigo, per poi tornare in centro con l’arrivo in corso Sforza.

I primi a partire, alle 9, saranno le “Promesse di Romagna”, cioè bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni. Alle 9.30, invece, sono previste le partenze degli adulti. Complessivamente sono attesi oltre 2mila partecipanti. Saranno allestiti quattro punti ristoro lungo il percorso e uno all'arrivo. La gara quest’anno sarà valida per il campionato di corsa su strada Uisp.

“Aspettiamo podisti dal nord e dal centro Italia, la maggior parte naturalmente dall’Emilia Romagna - racconta Maurizio Verna, presidente dei Podisti di Cotignola -. Anche quest’anno sono confermate la rilevazione ufficiale con microchip MySdam nella gara competitiva e la presenza della Pubblica assistenza di Faenza con defibrillatore. Il medico sarà il dott. Claudio Morganti. Il servizio fotografico, a cura di Enio Gatta, e le classifiche saranno pubblicate su www.romagnapodismo.it”.

La manifestazione è organizzata dall’Asd Podisti Cotignola con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e in collaborazione con la Pro Loco di Cotignola.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare Maurizio Verna al numero 331 7800484 o alla mail vernama58@gmail.com oppure Luigi Pignatelli al numero 347 0010602, mail luigipignatelli@alice.it.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento