lunedì 21 ottobre 2019

Ultimo minuto da infarto

Ma una bella Juve

dello juventino scoppiato



Prima un rigore al Bologna che poteva anche essere dato con le nuove regole restrittive sui tocchi di braccio in area, poi una traversa interna sempre del Bologna e infine una parata mostre di Buffon!

Avere quarant'anni ed avere riflessi, un colpo di reni, così è davvero da fuoriclasse.

Come fuoriclasse è Ronaldo, ma che gol ha fatto!

Certo abbiamo limiti difensivi, la mancanza di Chiellini è pesantissima.

Giochiamo un bel calcio, la palla corre veloce, spesso di prima, si comincia a vedere il gioco di Sarri, tante le occasioni create, e tante grandi parate di Skorupski che hanno salvato il Bologna dalla goleada, un Bologna comunque che gioca un bel calcio.

Ancora una squadra sola al comando.

Lo juventino scoppiato

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento