lunedì 4 novembre 2019

La Unione Cicloturistica Francesco Baracca

Cena sociale


La Unione Cicloturistica Francesco Baracca come ogni anno organizza la cena sociale che avrà luogo domenica 24 novembre alle ore 19 nella tendostruttura del Maracanà a Madonna delle Stuoie-Lugo, via Madonna delle Stuoie, 1.
Con questo incontro improntato come sempre alla collegialità e all’allegria, dato che il nostro spirito è sicuramente quello di pedalare ma divertendoci e favorendo la socializzazione, chiudiamo una stagione ciclistica che è stata densa di tanti impegni che hanno portato i colori della Baracca sulle strade e sui sentieri di molti raduni e gran fondo sia su strada che in mountain bike.

Anche il 2020 sarà altrettanto impegnativo sia per l’attività sui pedali che dal punto di vista organizzativo, sono infatti già programmate : il 19 gennaio 2020 la Gran Fondo dei Tre Fiumi di Romagna di mountain bike, 19° prova del challenge d’inverno mtb; il 9 e 10 maggio 2020 la 41° edizione del Giro della Romagna, che è la nostra Manifestazione principe e una delle più importanti Gran Fondo cicloturistiche a livello nazionale con percorsi per gli stradisti, i mountain bikers e i randonneurs; un raduno autogestito che si dovrebbe svolgere a fine estate. Oltre a ciò la Baracca continuerà la collaborazione nell’organizzazione di altri due eventi che ogni anno vedono anch’essi un aumento dei partecipanti: Orgoglio Pieghevole, riservato alle biciclette pieghevoli in programma l’11 aprile e la Ciclostorica della Romagna che dovrebbe svolgersi a fine estate.

Tutti questi eventi senza scopo di lucro che portano a Lugo e nei ns. territori diverse migliaia di cicloturisti provenienti da tutt’Italia e non solo, rappresentano un grande patrimonio non solo dal punto di vista sportivo e dello stare insieme ma sono anche importanti veicoli di promozione e valorizzazione dei ns. territori, delle attività e delle produzioni che qui si realizzano.

Tutto questo è possibile grazie al lavoro volontario dei ns. soci che mettono a disposizione gratuitamente tempo ed energie ma altrettanto determinante è stato il contributo che ci è venuto in questi anni da parte di molte aziende locali, tra cui la Sua, che ci hanno permesso di raccogliere le risorse necessarie a svolgere queste Manifestazioni.

Per poter festeggiare insieme la chiusura della stagione cicloturistica 2019 ci auguriamo quindi di poterla avere ns. gradito ospite.

Il Consiglio Direttivo

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento