sabato 30 novembre 2019

Pazzo calcio

E quant'è crudele e giusta la VAR

Bologna sbanca il San Paolo, batte quel Napoli che negli ultimi anni era stato in grado di tentare di contendere la scudetto alla Juve.  Ora è ben 17 punti dal vertice. Incedibile pensare al mitico Ancellotti a rischio, su una panchina di media classifica.
Ma il Napoli paga il brutto clima societario che gli stessi giocatori, ovviamente strapagati, hanno creato per un paio di giorni di lavoro in più.
La Var, settantamila caldi napoletani sugli spalti del San Paolo, miglia in italia alla tv, fuori di testa per il pareggio all'ultimi secondo,  freddati da un fuorigioco di un millimetro. La Var non ha cuore, gli arbitri invece hanno un anima, il gol l'avrebbe convalidato.....

ana 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento