lunedì 2 dicembre 2019

Inaugurato il campo di calcio sintetico a Madonna delle Stuoie

Riceviamo e pubblichiamo



E' stato inaugurato, a Lugo, nel campo sportivo di Stuoie il nuovo campo da calcio sintetico dell’impianto sportivo di Madonna delle Stuoie.


Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, il vicesindaco con delega allo Sport Pasquale Montalti, l’assessore Veronica Valmori, l’assessore Valentina Ancarani e l’assessore regionale Andrea Corsini (è ovunque da quando è candidato al consiglio regionale, pur dirigendo un assessorato in Regione N.d.R.). 

“Vedere questo campo finalmente pronto e usato da tante bambine e bambini mi riempie di emozione – ha dichiarato Davide Ranalli -. L’Amministrazione comunale ha profondamente creduto in questo progetto, lo ha portato avanti e concluso, dando così la possibilità a questi piccoli atleti di allenarsi su un campo nuovo. Lo sport è importante per i bambini perché crea coesione e veicola valori fondamentali come rispetto e condivisione. In questa giornata così importante ringrazio la società Stuoie 1982, i suoi educatori e allenatori e l’assessore regionale Andrea Corsini, che ha voluto essere presente, perché la Regione Emilia-Romagna in questi anni si è impegnata molto per far crescere gli investimenti sullo sport”.

La realizzazione del campo da calcio in sintetico, con un investimento di 400mila euro, rientra negli interventi di valorizzazione delle attrezzature sportive comunali per favorire l’aggregazione sociale dei cittadini del territorio lughese. Il campo realizzato misura 96 x 50 metri, compatibili per l’omologazione in 1° categoria. Inoltre, il progetto ha previsto la realizzazione di due campi per il calcio a 7, ricavati nelle due metà campo del campo a 11. Il campo è stato dotato di un nuovo impianto d'illuminazione costituito da quattro torri-faro, con proiettori a Led dell'altezza di 18,50 metri.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento