mercoledì 29 gennaio 2020

Il commento ai risultati elettorali del segretario PD Alessandro Barattoni

Non sono le tessere quelle che servono

“Il successo di domenica – ha dichiarato il segretario dem - ci soddisfa prima di tutto per la grande partecipazione al voto che ha portato a un’affluenza molto alta nella nostra provincia.
Vedere tanti cittadini mobilitati per questa tornata elettorale ci responsabilizza ancora di più rispetto alle nostre azioni per il futuro.

Il risultato è frutto di un impegno di tanti cittadini che hanno voluto dare una mano facendo volantinaggio o effettuando una donazione o anche semplicemente facendo telefonate.

Il nostro candidato Stefano Bonaccini è stato forte e credibile e questo ha generato una grande mobilitazione intorno a lui e alla coalizione che lo sosteneva. 

La campagna elettorale è stata capillare e ha coinvolto i piccoli centri fino alle città.

I nostri quattro candidati sono scesi in campo tra le persone senza risparmiarsi.

Il Partito Democratico, rispetto alle lezioni europee, ha recuperato quasi 6.000 voti e oltre 9.500 rispetto alle politiche del 2018. 

È un dato molto rilevante e l’ho interpretato come un investimento di fiducia che tanti cittadini hanno fatto nei nostri confronti. 

Dall’analisi dei flussi sembra che il Pd sia nuovamente il primo partito tra gli under 35 e tra i ceti popolari, una tendenza che già era emersa nelle scorse votazioni. 

Un nuovo radicamento sociale, correlato all’aumento di voti rappresenta una speranza che abbiamo la responsabilità di non disilludere.

Da domani saremo al lavoro per le prossime tappe a cominciare dalle amministrative di Faenza della prossima primavera.

I buoni risultati – conclude Barattoni - ci impegnano ad aprire ancora di più il nostro partito perciò da questa settimana rilanceremo con forza il tesseramento sapendo che anche il governo nazionale può trovare una nuova prospettiva sulla crescita, il lavoro e la sostenibilità con una nuova visione di lungo periodo”

Veronica Balbi
Ufficio stampa e comunicazione PARTITO DEMOCRATICO RAVENNA
Tel +39 0544 281621


Non è il tesseramento che conta, che serve ora, ma l'apertura, la proposta della partecipazione a tante nuove persone di impegnarsi a dare una mano al servizio del prossimo per la valorizzazione, lo sviluppo, la concretizzazione del valori che ci caratterizzano.

ana   

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento