mercoledì 29 gennaio 2020

In evidenza gli atleti dell’Atletica Lugo ICEL.

Riceviamo e pubblichiamo


A Carpi in occasione della prima prova dei Campionati Regionali Invernali di Lanci si sono messi in evidenza gli atleti dell’Atletica Lugo ICEL.



Francesca Casprini nel Disco ha esordito nella categoria Promesse con un buon 38,39 metri aggiudicandosi la gara, mentre la sua compagna di allenamento Rachele Guzzon è giunta al 6° posto nella gara giovanile con 28,39 metri. 

Tra i ragazzi che si allenano a Lugo e che vestono la maglia dell’Atletica Sacmi Avis Imola in evidenza si è messo Marco Fabbroni nel lancio del Martello 6 kg. Marco ha siglato il nuovo primato personale con 47,90 metri, che corrisponde al nuovo record sociale imolese Under 18. Per lui anche un 47,38 e un 46,97.

Buone le prestazioni di Alexander Geminiani (nuovo primato personale con il Disco da 1,750 kg. con 34,96 metri) che è giunto al 3° posto nella categoria giovanile e Marco Morini è giunto al 3° posto nel Disco 2 kg con 34,61 metri.

Gli ottimi risultati non sono finiti qua. Ad Ancona nello scorso fine settimana hanno preso parte diverse atlete. Sabato si è registrato un 7.80 in batteria per Sofia Zanotti nei 60 piani e 8.05 per Rebecca Scardovi, che eguaglia il primato personale. Fuori dalla finale per una posizione invece Chiara Giovannini, ma comunque con il buon tempo di 8.08. Sofia e Rebecca hanno poi gareggiato anche nel salto in lungo: Sofia si è aggiudicata la seconda posizione con la misura di 5.85 metri, Rebecca la settima con 5.36. In gara nei 1500m l’allieva Maria Celeste Veroli giunta settima con il tempo di 5.04.60. Nei 60m maschili invece tra i ragazzi che hanno corso per l’atletica Imola Sacmi Avis si è messo in evidenza Francesco Cavina (7.19). Nei 400 buoni tempi per Davide Bernabei con 51.62 e Ismail Grirane 51.70.

Nella giornata di domenica invece in gara Valentina Bianchi nei 60hs che con il tempo di 8.79 in finale (8.85 in batteria) si è aggiudicata la seconda posizione. Nella stessa gara anche Rebecca Scardovi che in batteria ha corso in 9.30, primato personale. Tra le allieve invece ottimo terzo posto per Anna Venieri anche per lei primato personale di 9.30. Bellissimo ritorno in gara per Marta Morara nel salto in alto dopo un lungo periodo di stop per infortunio: ha concluso la gara in quinta posizione con la misura già di 1.71 alla prima uscita.

A Parma in occasione dei campionati regionali allievi, juniores e promesse da segnalare il tempo di 7.08 di Silvia Bovolenta nei 50m che ha concluso la gara sesta.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento