sabato 25 gennaio 2020

La Madonna del Fuoco

A Glorie di Bagnacavallo


Da venerdì 31 gennaio a domenica 9 febbraio Glorie di Bagnacavallo festeggerà la sua patrona, la Madonna del Fuoco, con un programma di iniziative liturgiche, di spettacolo, cultura ed enogastronomia.




La sagra del paese, organizzata dal Comitato Parrocchiale e dal Consiglio di Zona di Glorie con il patrocinio del Comune, si svolgerà come sempre presso Villa Savoia.

Numerosi sono i momenti liturgici previsti in parrocchia già da venerdì 31 gennaio (ore 17.30 recita del rosario e ore 18 messa con preghiera in preparazione alla festa), che culmineranno domenica 2 febbraio alle 11.15 con la messa solenne della Madonna del Fuoco. Sempre domenica 2 alle 12.30 i volontari della Parrocchia prepareranno il pranzo della Madonna del Fuoco (prenotazioni entro martedì 28 gennaio: 0544 520557 - 339 8224212). Domenica 9, infine, alla messa delle 9.30 seguirà la benedizione dei trattori come auspicio per un buon raccolto.

Fra gli eventi della Festa della Madonna del Fuoco, martedì 4 febbraio alle 20.30 Giorgio Godi, docente di Storia e Filosofia presso la scuola secondaria superiore, presenterà il libro di William Caferro John Hawkwood – Un mercenario inglese nell’Italia del Trecento (traduzione e cura di Leardo Mascanzoni – Clueb 2018).

Giovedì 6 febbraio è in programma alle 20.30 una gara di briscola a premi, mentre sabato 8 febbraio alle 20 si terrà una presentazione con degustazione dei vini dell’azienda agricola “Ravagli” di Ragone e delle specialità della macelleria “I sapori della carne” di Ravenna.

Domenica 9 febbraio, alle 15, la chiusura della festa sarà affidata allo spettacolo di varietà Nicolas Show con ballerini romagnoli e la musica di Flavio, in collaborazione con la compagnia “Quelli del Salice”. Per informazioni: 331 9655449 (Nicolas Salvatori) – www.nicolasshow.it.

Villa Savoia è in via Reale 43.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento