venerdì 24 gennaio 2020

Parlare di droghe senza citofonare

Riceviamo e pubblichiamo


"L'Emilia-Romagna è una delle regioni in cui avviene il maggior numero di operazioni e sequestri antidroga (1729 lo scorso anno).

Ed è anche una delle Regioni in cui ci sono il maggior numero di procedimenti pendenti davanti ai tribunali e il maggior numero di detenuti condannati per reati legati alla violazione delle leggi sulle sostanze.

Dunque, il tema della gestione del fenomeno del consumo e vendita degli stupefacenti è tema molto serio. 

Un modo di affrontarlo razionalmente e senza ridurlo in farsa suonando ai citofoni di presunti spacciatori, come fa Matteo Salvini, c'è. 

E' quello di parlare di legalizzazione. 

Per questo oggi sarò a Bologna per un aperitivo antiproibizionista (piazza Malpighi 19, ore 18) insieme ad Arcangelo Macedonio, candidato della lista di + Europa e ad Antonella Soldo, Radicali italiani", lo afferma Riccardo Magi, deputato di +Europa/Radicali.

On. Riccardo Magi
Deputato di +Europa
Componente  Commissione Affari Costituzionali

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento