giovedì 23 gennaio 2020

Una "sentenza" a Salvini

Quella dei cattolici

Altri selfie
Il messaggio il Papa lo diffonde molto chiaro.

Chi è cristiano «deve mostrare amore per migranti». 

Di conseguenza non può essere a favore dei «respingimenti. 

"Tante volte non li lasciano sbarcare nei porti». 

»Come cristiani, dobbiamo lavorare insieme per mostrare ai migranti l'amore di Dio rivelato da Gesù Cristo». 

Anche in questo caso il messaggio è chiaro: per la Chiesa di Francesco i migranti sono l'emergenza numero uno. 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento