venerdì 14 febbraio 2020

Corsini confermato assessore regionale

E la Romagna Estense?  


“Esprimo grande soddisfazione per l'attribuzione delle deleghe alle Infrastrutture, Mobilità e Trasporti ad Andrea Corsini, eletto all'Assemblea legislativa regionale in rappresentanza del territorio romagnolo, e riconfermato nella nuova Giunta regionale - afferma il presidente della Camera di commercio di Ravenna, Giorgio Guberti.



"Fin dal mio insediamento ho evidenziato quanto le infrastrutture e il potenziamento dei collegamenti tra il nostro territorio e il resto del Paese e dell'Europa siano strategici per lo sviluppo e la competitività delle attività economiche e per la qualità di vita dei cittadini. 

Un plauso quindi al presidente Bonaccini per aver riconosciuto le istanze avanzate con convinzione dal mondo istituzionale ed economico ravennate e romagnolo. 

Tutte le Istituzioni, compresa la Camera di commercio, devono essere in prima linea affinché si affrontino le prossime sfide con spirito positivo e costruttivo, lavorando con impegno per raggiungere obiettivi ambiziosi. 

Non faremo mancare il nostro appoggio per migliorare la mobilità e i collegamenti, sostenere con adeguate politiche la ripresa economica, puntando ad uno sviluppo che abbia a cuore la tutela dell'ambiente e il benessere della comunità nel senso più ampio del termine.

I migliori auguri di buon lavoro ad Andrea Corsini e a tutta la Giunta regionale”.


Un Assessore cervese, esperto prima di turismo, ora di trasporti, così come piaceva a tanti dirigenti del PD di Lugo,  due consiglieri, uno di Ravenna ed uno di Faenza. Ma non è la Romagna estense, da sempre, il territorio della nostra provincia che porta più voti al Pd, che ha portato più voti per far vincere Bonaccini" ? Qualcosa si deve essere inceppato....?

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento