mercoledì 12 febbraio 2020

“Cronache e paesaggi”

Una donna sui fronti: raccontare i conflitti lontani e vicini 



Sabato 15 febbraio alle ore 17 il primo appuntamento con Lucia Vastano per la presentazione del libro Una donna sui fronti: raccontare i conflitti lontani e vicini
In Biblioteca la rassegna “Cronache e paesaggi”.


Al via il 15 febbraio 2020 la rassegna “Cronache e paesaggi: scritture che intrecciano storia, cronache e luoghi”, ciclo di incontri con autori che presenteranno i loro libri.

Gli appuntamenti avranno luogo nella Biblioteca Comunale di Russi, in via Vecchia Godo 10, fino al 4 aprile (compreso) a sabati alterni alle ore 17.00. Primo incontro con Lucia Vastano, che presenterà il suo Una donna sui fronti: raccontare i conflitti lontani e vicini.

Sabato 15 febbraio ore 17.00

Lucia Vastano

Una donna sui fronti: raccontare i conflitti lontani e vicini

Giornalista freelance, grande viaggiatrice, Lucia Vastano ha seguito conflitti e crisi, dal Libano ai Balcani all'Afghanistan e realizzato reportage, vincendo prestigiosi premi, anche per la sua attività di scrittrice. Tra i suoi romanzi più popolari: Tutta un'altra musica in casa Buz, ambientato in Afghanistan. Di recente pubblicazione Vajont. L'onda lunga, frutto di un'inchiesta di oltre due anni, scritto con la collaborazione dei superstiti alla tragedia.


Sabato 29 febbraio ore 17.00

Eraldo Baldini

La palude dei fuochi erranti (Rizzoli, 2019)

Romagna 1630, tra le paludi e il monastero si nasconde il Male. Gli abitanti del villaggio di Lancimago aspettano con angoscia la peste che si avvicina. Eraldo Baldini, maestro del gotico rurale, nel suo ultimo romanzo ci trascina in un mondo sospeso tra religiosità e superstizione, tormentato da paure ancestrali, in cui è impossibile distinguere il naturale dal sovrannaturale, i giusti dai colpevoli, i carnefici dalle vittime.


Sabato 14 marzo ore 17.00

Matteo Cavezzali

Nero d'inferno (Rizzoli, 2019)

Mario Buda arriva a Ellis Island nel 1907, partendo dalla Romagna dove è nato e cresciuto. Orchestrerà quindi l'attentato più terrificante che l'America abbia subìto, una bomba a Wall Street, con 38 morti e 143 feriti, per poi scomparire nel nulla. Matteo Cavezzali si mette sulle tracce dell'anarchico romagnolo attraverso le voci di quelli che lo hanno conosciuto.


Sabato 28 marzo ore 17.00

Gianni Cascone

La coda dell'occhio (Giraldi, 2016)

Al centro di questa raccolta di racconti sta l'osservazione del paesaggio, il loro attraversamento: lettere scritte sul treno da un pendolare, diari di viaggio, non-luoghi e super-luoghi contemporanei. Gianni Cascone, precursore della formazione alla scrittura letteraria in Italia, dialoga con Franco Farinelli, filosofo e presidente dell'Associazione dei geografi italiani.


Sabato 4 aprile ore 17.00

Laura Gambi, Laura Orlandini

Delitto d'onore a Ravenna. Il caso Cagnoni (Pendragon, 2019)

La scrittrice Laura Gambi e la storica Laura Orlandini ricostruiscono puntualmente il brutale omicidio di Giulia Ballestri per mano del marito, il dermatologo Matteo Cagnoni. L'analisi del contesto e degli eventi si intreccia al racconto della storia della famiglia Cagnoni, che negli ultimi cent'anni ha avuto un ruolo di rilievo nella vita cittadina, sempre strettamente legato al potere economico e politico della città.

Biblioteca Comunale di Russi
Via Godo Vecchia, 10
Tel. 0544 587640
Email. ravru@sbn.provincia.ra.it
Facebook. Biblioteca Comunale di Russi
Ufficio Comunicazione Comune di Russi
0544 587651

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento