mercoledì 12 febbraio 2020

Lugo e Baracca

L'unica Città che non si presenta alle sue porte!




C'è chi espone quanto di meglio possiede, spesso sono risorse naturali o produzioni locali, e chi potrebbe beneficiare di eccellenze riguardevoli come noi, niente!!! 

Un paio di anni fa, lo proposi al Sindaco Ranalli che dimostrò un certo interesse. 


Ma, fatta eccezione per un paio di murales (discutibili per ubicazione) per il centenario della morte di Baracca, seguitiamo a tenere le nostre enormi eccellenze nel cassetto.

Costerebbe veramente poco fare qualche cartello da fissare agli ingressi della città e farci conoscere al potenziale turista di passaggio. 

Proposi anche di più, ma sarei già soddisfatto se si realizzasse questo, sarebbe un primo passo verso l'uscita dallo stallo a cui Lugo sta andando incontro mettendo in discussione alcuni eventi consolidati.

Guido Assirelli

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento