venerdì 6 marzo 2020

A Ravenna non si pagano le rette

Nei nidi comunali e per la ristorazione delle scuole per l'infanzia statali e comunali



E' stata quindi sospesa la fatturazione di febbraio. Il comune di Ravenna si impegna a sollecitare Stato e Regione ad intervenire con contributi a sostegno delle famiglie e degli operatori economici interessati ai servizi.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento