giovedì 5 marzo 2020

"Abbracciamoci" nello spot di una bibita!!?

Attenzione alla pubblicità
di Arrigo Antonellini

Certo che ci sono contratti firmati, denaro che gira, che gli spot non possono essere cambiati in un giorno, che non è facile.


Ma tenere a casa i figli, non uscire, cinema e teatri chiusi, l'astinenza culturale, partite senza pubblico, sono cose facili?

Ma queste cose non costano ai media, che anzi stanno facendo ponti d'oro in questi giorni.

Gli spot vanno esaminati e quelli che non vanno bene, chiusi, come le scuole.

Le penali si pagheranno con i tanti maggiori incassi che stanno facendo, ma quelli sono soldi loro!


Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento