venerdì 27 marzo 2020

Cinquemila euro da un privato per aiutare l’ospedale di Lugo

"Siamo tutti una grande famiglia a prescindere dal luogo in cui siamo nati”



Il signor Redouane Hamel, residente a Fusignano, ha deciso di contribuire con una donazione di 5mila euro destinata all'ospedale di Lugo, per far fronte all’emergenza Covid-19.


Redouane è un imprenditore italo-marocchino titolare di vari supermercati multietnici (Atlas Market a Fusignano e Aladin Sas a Lugo, Ravenna e Forlì). 


“È importante essere tutti uniti nella lotta alla pandemia in corso - ha dichiarato - e sono convinto che in questo momento drammatico sia più che fondamentale agire con senso civico e spirito di cittadinanza attiva”.

“La solidarietà in momenti come questi è quantomai preziosa - ha dichiarato il sindaco Nicola Pasi -. Il signor Redouane si unisce all’elenco dei tanti che in questi giorni stanno dimostrando l’attaccamento e l’affetto per la propria comunità. Questo è un gesto che parla anche di integrazione, a riprova del fatto che 
"Siamo tutti una grande famiglia a prescindere dal luogo in cui siamo nati”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento