venerdì 6 marzo 2020

Conte ha tentato di scusarsi per il suo "improvvida"

Sulla notizia della chiusura delle scuole
di Arrigo Antonellini

Con una scusa che non regge, quella che si dava per scontata una notizia che invece è stata presa solo al termine di un percorso non concluso.

Ma chi se ne frega dei suoi tempi, lui pensi un pochino di più anche alle nostre, alle nostre di difficoltà, di organizzarci e grazie invece a chi ce l'aveva preannunciato, anche non dandolo, correttamente, per sicuro mettendoci così almeno in allarme.

Conte l'hai poi rimediata, ammettendo così la colpa, dicendo che la prossima volta, se ci dovesse essere (!!?) avviserà prima.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento