sabato 7 marzo 2020

Facing the camera: 50 anni di ritratti italiani

Luca Nostri



Ci sono anche le foto di un lughese nella mostra “Facing the camera: 50 anni di ritratti italiani”, ospitata all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto, in Canada, fino al 27 marzo.





Tra gli scatti esposti ci sono infatti anche le fotografie di Luca Nostri, fotografo e curatore di Lugo Land, il progetto di fotografia contemporanea organizzato da tempo in città. “Facing the camera”, a cura di Marco Delogu, offre uno spaccato di vita italiana tra il 1968 e il 2018 visto attraverso gli occhi di venti fotografi di diverse generazioni e regioni d’Italia. I soggetti ritratti spaziano da umili contadini e pastori a travestiti, da studenti a detenuti o cardinali. 

“Da tempo l’Amministrazione comunale collabora attivamente con Luca Nostri e Lugo Land per la valorizzazione culturale della fotografia come patrimonio storico del nostro territorio ma anche come linguaggio contemporaneo fra le nuove generazioni di diversa nazionalità – spiega l’assessora alla Cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati -. 

Abbiamo sempre trovato in Luca un prezioso aiuto nella realizzazione di progetti che hanno contribuito a incrementare la conoscenza di Lugo a livello internazionale. Siamo felici che le sue fotografie siano ora esposte oltreoceano in un luogo così prestigioso”. La mostra, come spiega il curatore Marco Delogu, mette in discussione gli assunti sull’identità italiana, che è stata plasmata dalla sua storia e ha confini fluidi con una popolazione sorprendentemente eterogenea. I ritratti selezionati per questa mostra ritraggono una realtà italiana lontana dalle immagini patinate della Dolce Vita di solito associate al Paese. 

Ognuno dei soggetti guarda direttamente nella macchina fotografica, invitando gli spettatori a impegnarsi in un dialogo diretto, a volte sconcertante, su luogo, identità ed esperienza condivisa. Nella mostra Nostri espone alcuni ritratti dal progetto “Anselmo”, 2010-2019. 

L’esposizione riunisce anche le foto di Jacopo Benassi, Gianni Berengo Gardin, Antonio Biasiucci, Lisetta Carmi, Tano D’Amico, Marco Delogu, Luigi Di Sarro, Marcello Galvani, Fausto Giaccone, Guido Guidi, Antonia e Ugo Mulas, Francesco Neri, Francesco Radino, Sabrina Ragucci, Moira Ricci, Ferdinando Scianna, George Tatge e Paolo Ventura. 

Luca Nostri è un fotografo e ricercatore dell'Università di Plymouth. Il suo lavoro esplora questioni legate al luogo, alla memoria e all’appartenenza, favorendo l’uso di macchine fotografiche di grande formato. Le sue fotografie sono presenti nella collezione del museo Macro e nel museo Maxxi di Roma e presso la Photo Academy dell’American Academy di Roma.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento