sabato 7 marzo 2020

Il luogotenente Pino Daniele

Lascia il comando della stazione Carabinieri di Cotignola


Il luogotenente Pino Daniele, dopo nove anni, conclude il suo incarico di comandante presso la Stazione dei Carabinieri di Cotignola, per assumere un importante incarico a Ravenna presso la Procura della Repubblica, alle dirette dipendenze del procuratore Alessandro Mancini.




In occasione dell'ultima riunione di giunta il luogotenente ha ricevuto il saluto e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale, “per il lavoro svolto con professionalità, senso del dovere e grande generosità”.

“Con l’Amministrazione comunale si è da subito instaurato un ottimo rapporto - ha dichiarato il sindaco Luca Piovaccari - che nel tempo è andato ben oltre la semplice collaborazione istituzionale. Pino Daniele a saputo inserirsi all’interno della comunità divenendo ben presto un punto di riferimento per tutti i cittadini, grazie alla predisposizione al dialogo e al confronto, per cercare di affrontare piccoli e grandi problemi portati quotidianamente alla sua attenzione”.

“La sua costante presenza alle manifestazioni locali - prosegue il sindaco - e la sua vicinanza alle tante associazioni di volontariato impegnate per il bene comune, ha fatto sì che venisse considerato un cotignolese a tutti gli effetti”.

Il Luogotenente Pino Daniele sarà presente per il saluto istituzionale nel momento di apertura del prossimo Consiglio comunale, programmato per lunedì 23 marzo alle ore 18.45 presso la sala consiliare del Municipio.

Il luogotenente Pino Daniele, quarantanovenne di Chieti e con oltre trent’anni di servizio, è laureato in Scienze politiche presso l’Università di Siena. È stato insignito dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dell'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica ed è insignito della medaglia di lungo comando da parte del Ministero della Difesa.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento