venerdì 20 marzo 2020

Prima Giunta telematica per il Comune della Romagna Estense

Vediamo anche Lugo!



Si è tenuta questa la prima riunione di Giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna interamente online, grazie al collegamento dei Sindaci in modalità telematica di videoconferenza.

“Come spesso avviene le situazioni di crisi contribuiscono a velocizzare processi già avviati come abbiamo fatto in questo caso con la messa a regime di tecnologie e modalità operative già previste nella nostra Agenda Digitale locale – sottolinea il Sindaco referente per l’innovazione tecnologica Nicola Pasi -.


Come amministratori abbiamo il dovere di prenderci cura delle nostre comunità in questo momento così difficile e per farlo anche noi abbiamo dovuto modificare le nostre abitudini di confronto e di dialogo. 

Tramite il sistema di videoconferenza abbiamo potuto mantenere operativa la Giunta dell’Unione, insieme, seppur distanti, come una squadra coesa per affrontare questa grave situazione”.


Un pensiero e una notizia.

Quanto dice Pasi fa pensare che nella storia ogni pandemia sia figlia del suo tempo come tutte le cose, nel caso dei rapporti interpersonali, quanto più drammatico era senza internet, quanto lo sarà meno anche solo tra dieci anni, quando quasi tutti lavoreranno e si relazioneranno da casa.

Ranalli, nella foto lo vediamo! Ma ingrandendo la foto, non in primo piano, una scelta politica il come mandare questa foto rivelatrice?

Ha partecipato solo quando non c'era contatto fisico con gli altri otto Sindaci? Battutaccia oscena! 

Ma rimane il dato di quanto sia anomalo che un tema tanto rilevante come l'assenza del Capoluogo dall'Unione, trovi risposta dalla foto di un comunicato stampa e passi invece sotto silenzio del suo partito, del partito di sette Sindaci!

Proprio vero che a volte il non dire, il silenzio, possa avere enormi significati!!

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento