sabato 7 marzo 2020

Siamo "salvi" Ravenna non è dentro ma fuori

Rimini, Modena, Pesaro sono dentro
  
Sono state definite le nuove misure nazionali di contenimento dell'emergenza. Nell'articolo 1 della bozza del nuovo decreto del governo, che dovrebbe essere varato questa sera, compare il divieto di ingresso e di uscita dalla Lombardia e da altre 11 province, e l'estensione delle zone controllate a Piemonte ed Emilia-Romagna. Nel dettaglio, le province diventate "zona rossa" sono le seguenti: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria. Tutte le nuove disposizioni sono valide dall'8 marzo fino al 3 aprile.

PS E per favore Conte non si incazzi ancora perchè ho pubblicato prima che lui firmasse, ho giurato di dare immediatamente le notizie che ho, come pure i cittadini hanno il diritto di sapere il più presto possibile. 
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento