mercoledì 25 marzo 2020

Una Tv in tutte le stanze dell'ospedale

"Mi manca la TV"
a cura di Arrigo Antonellini

Un medico impegnato all'ospedale di Ravenna lancia una proposta: avviare una raccolta di donazioni per dotare ogni stanza dell'ospedale di una TV.

"Anche se l'attenzione è focalizzata sui malati Covid - dice - all'interno dell'ospedale sono ovviamente ricoverati tanti altri pazienti con altre diagnosi, spesso anziani e con lunghi ricoveri.Per loro sono ovviamente vietate le visite dei familiari per tanti giorni. 

Ci sono anziani talmente disorientati e depressi che non assumono le terapie prescritte e mostrano quadri di depressione veramente severi e pensare alla loro salute mentale sarebbe davvero importante.

Ho chiesto ad una paziente - continua - cosa le manca di più, a parte vedere i propri cari, la sua risposta è stata: "mi manca la televisione": Stare su un letto 24 ore vedendo solo infermieri e medici con il volto coperto da una una mascherina è tremendo.

L'appello che mi viene spontaneo - conclude - è quello di raccogliere donazioni per l'acquisto di un televisore in ogni stanza dell'ospedale sperando che qualcuno possa raccoglierlo".

A cura di Arrigo Antonellini  

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento