lunedì 27 aprile 2020

Bisogna riaprire scuole e asili nido

Cominciano a venirci dietro in tanti


Il coordinatore Provinciale di Italia Viva Roberto Fagnani interviene sulla proposta e impegno del Sindaco Michele de Pascale per la riaperture delle scuole, partendo da nidi e materne, il prossimo 28 Maggio 
indirizzata a Regione e Governo


“Bene la proposta del Sindaco di Ravenna e presidente dell'Unione delle Province d'Italia (Upi) Michele de Pascale, sfonda una porta aperta, da tempo noi di Italia Viva spingiamo perché si lavori sulla ripartenza individuando metodologie, che possano garantire le misure necessarie di sicurezza, nel momento in cui la curva dei contagi si sta stabilizzando.

Condivido la sua proposta e anche quella di Fabrizio Lolli capogruppo di Italia Viva nel Consiglio Comunale di Lugo e nel Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, di riaprire le scuole nel rispetto delle misure di sicurezza, negli spazi che lo consentano, anche quelli all’aperto, con la possibilità del distanziamento previsto

In particolare materne nidi e CRE estivi, servizi fondamentali per agevolare il rientro al lavoro di mamme e papà, sono tutte opzioni che dobbiamo valutare, ma dobbiamo al più presto riaprire, dobbiamo ritrovare una socialità sospesa, non fermare il percorso educativo per la crescita dei bambini dei giovani, anche se con altre modalità e attenzioni. 

Siamo in contatto quotidianamente con i nostri parlamentari di Italia Viva affinché, il Governo definisca modi e tempi di riapertura delle scuole e degli altri settori, prevedendo un efficace sostegno economico a quelli più colpiti.

Italia Viva provincia di Ravenna

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento