giovedì 2 aprile 2020

Il presidente dell'INPS si stupisce?

Per le domande dei 600 euro
di Arrigo Antonellini

Lasciamo stare se c'è stato o no un attacco informatico.

Quello che "sorprende è la sorpresa" del Presidente dell'INPS, un personaggio ovviamente di alto livello, una "gran testa"...

Parlando con Vespa a Porta a Porta (la terza Camera) ha detto sì, potevamo dilazionare per ordine alfabetico, ma...e parlava stupìto sottolineando di avere avuto un casino di domande tutte insieme!?

Ha anche detto sostanzialmente di non aver pensato a far anticipare le banche, giustificandosi con il dato che l'Inps è un servizio pubblico.

Prevedere prima che uno che deve chiedere soldi sapendo che gli verranno dati, aspetti un paio di giorni a farlo, no??

Ma forse non è solo l'inps ad essere andato in tilt in questo casino. Quanti di questi 600 euro arriveranno a coppie con 4-5.000 euro, che per un paio di mesi ne incassano mille in meno?  Per gli alimenti ai poveri si controllerà con gli assistenti sociali, per i liberi professionisti nessun controllo, basta chiedere? 

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento