martedì 28 aprile 2020

Orari sfalsati nelle scuole

Ci si annega in un bicchiere d'acqua
di Arrigo Antonellini



Per riaprire le scuole, cosa sulla quale dopo che siamo partiti noi, sembra ci stiano finalmente dando ragione tutti, occorre portare a scuola i fuori sede.

Bene che vada sugli autobus potranno salire la metà di quelli che ci salivano primas del Mostro.

1 Costruiamo una scuola in ogni frazione


2 Facciamo comprare il doppio degli autobus che quando potranno risalire tutti li gettiamo.

3 Facciamo Iniziare le lezioni alle 7,45 nella metà delle scuole e alle 8,45 nelle altre.

Vent'anni fa ne ho fatte tante di riunioni con i presidi (allora si chiamavano così) per convincerli a sfalsare gli orari, per i grandi vantaggi economici che ne deriverebbero alla collettività.

"Vero, bella idea", ma lo facciano gli altri, io non posso non iniziare alle 8, avrei troppi problemi".

Lo diranno ancora? O chiudiamo la sua scuola o cambiamo il dirigente !

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento