lunedì 27 aprile 2020

Scusi Presidente ma i bambini?

Ah già, loro non la votano!

di Arrigo Antonellini

Delusione in generale, rispetto alle aspettative, le aperture annunciate da Conte nella sua conferenza stampa, ma in particolare per i bambini che l'hanno sentito. 

Ha accennato ai problemi dei genitori e solo perchè gli è stato chiesto in una domanda e non lui nei tanti minuti in cui ha parlato.

"Ai problemi dei genitori che ora in tanti riprenderanno il lavoro diamo risposta con i congedi".

Saranno consentiti due mesi di congedo retribuito perchè qualcuno possa stare con i figli?

E le necessità dei bimbi di uscire dalle quattro mura di casa in cui sono rinchiusi da due mesi?

Ma c'è un Ministro alla Pubblica Istruzione che si occupi della crescita dei bambini?

Conte ha accennato solo all'esame di maturità solo perchè quelli voteranno.
Ora ci aspettiamo che sia il nostro Governatore a dare un'occhiata ai nostri bambini!

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento