lunedì 27 aprile 2020

Un dignitoso stile di vita

Ieri Domenica 26 aprile nelle chiese vuote

Si è pregato anche perchè i governanti garantiscano a tutti un dignitoso stile di vita.  
E' stato letto il passo della lettera di San Pietro in cui scrive:" Non siete stati liberati da argento e oro..." (i soldi non fanno la felicità, scrivevo a sette anni!?).
Curioso che la Rai nella trasmissione delle Messe continui a "censurare" le immagini in cui fanno la Comunione altri oltre al celebrante principale, non vuole stimolare invidia?? Ma ora finalmente anche la Chiesa chiede che sia ridata la possibilità di cibarsi del Corpo di Cristo.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento