lunedì 27 aprile 2020

Una foto insieme ai libri “scaduti”

Gli utenti hanno risposto alle biblioteche della Romagna Estense


Tanti cittadini hanno risposto all’appello delle biblioteche della Bassa Romagna, condividendo sui social la propria foto con un libro “scaduto”. 




L’idea, organizzata in concomitanza con la Giornata mondiale del libro (23 aprile), consisteva nello scattare una foto con i libri presi a prestito dalle biblioteche stesse e che non hanno potuto essere restituiti a causa della pandemia, e della conseguente chiusura degli istituti.

La foto è stata poi condivisa sui social, Facebook e Instagram, per regalare un sorriso agli utenti e farli sentire più vicini.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento