mercoledì 10 giugno 2020

In compagnia degli chef

All’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova 

Ripartono i corsi promossi dall’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo in compagnia degli chef, il primo dedicato alla cucina creativa con Candida Visaggi, il secondo alla scoperta della fermentazione con Mariella Dalpozzo.


Il corso dal titolo La sacralità della cucina fra tradizione, innovazione e salute si terrà nei restanti quattro martedì di giugno dalle 18 alle 20.

Assieme a Candida Visaggi i partecipanti metteranno le mani in pasta per imparare a preparare pane azimo, piadina, pasta di semola e pasta all’uovo, senza dimenticare qualche sugo di accompagnamento. Una lezione sarà dedicata alle insalate. In particolare, il programma prevede: martedì 16 Minestre povere fatte in casa; martedì 23 Pasta all’uovo e sughi della tradizione; martedì 30 Non le solite insalatone!.

Candida Visaggi è cofondatrice e cuoca del progetto Mattarello(a)way, azdôra romagnola nel cuore e viaggiatrice alla ricerca di nuovi sapori nello spirito.

Costo: 35 euro a lezione (massimo 10 partecipanti).

Iscrizione obbligatoria: tel. 0545 47122 – mattarelloaway@gmail.com.

Le serate Alla scoperta della fermentazione sono in programma dalle 18 alle 20 di oggi, mercoledì 10, 17 e 24 giugno. Nella prima Mariella Dalpozzo introdurrà all’antica pratica della fermentazione e ai suoi benefici, nella seconda si concentrerà su yogurt e formaggio spalmabile di kefir di latte, a basso contenuto di lattosio, mentre il 24 le lezioni si chiuderanno con la fermentazione delle verdure.

Mariella Dalpozzo è presidente dell’associazione culturale Luce di Solara e membro della scuola di alta fermentazione Ferment Academy.

Costo: 10 euro a incontro (massimo 12 partecipanti).

Iscrizione obbligatoria: tel. 0545 47122 – erbepalustri.associazione@gmail.com – www.erbepalustri.it.

L’Ecomuseo è in via Ungaretti 1.

Gli eventi sdono organizzati in collaborazione con l’associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri.

Tutti gli incontri saranno svolti secondo i protocolli di sicurezza anticontagio Covid-19.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento