lunedì 8 giugno 2020

Interpellanza del PD sugli atti vandalici

Riceviamo e pubblichiamo

Il gruppo del Pd in Consiglio Comunale condanna fermamente gli atti vandalici occorsi nella notte tra il giorno 5 ed il giorno 6 del mese di giugno u.s. presentando immediata interpellanza in consiglio comunale.


I consiglieri Beatrice Ricci Iamino e Giacomo Baldini "Lugo non è certo una città degradata, anzi, ma è necessaria attenzione per evitare che certi fenomeni di inciviltà possano ripetersi. 

Si tratta di episodi che non vanno né sottovalutati né drammatizzati, ma affrontati con impegno e ragionevolezza, soprattutto in chiave preventiva. 

Per questo intendiamo sollecitare l'amministrazione a studiare le azioni più efficaci da mettere in campo, nelle materie di propria competenza. 

È da valutare anche un incremento dei controlli: questo però dovrà necessariamente avvenire tramite un confronto con i responsabili delle forze dell'ordine dello Stato, competenti in primo luogo per la prevenzione e repressione dei reati. 

La fruizione del centro storico ha compiuto un vero e proprio salto di qualità negli ultimi anni, grazie alle scelte di governo locale: si tratta di un risultato che intendiamo preservare e consolidare".


Non è la prima interpellanza del Pd rivolta al Sindaco di Lugo

ana


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento