venerdì 19 giugno 2020

La Festa della Musica

Domenica a Bagnacavallo

Domenica 21 giugno in piazza della Libertà a Bagnacavallo si terrà la Festa della Musica, con punti musicali per piccoli gruppi coordinati dalla Pro Loco assieme alle associazioni Doremi e Suburbia, in collaborazione con il Comune.

In mattinata è prevista l’esibizione del duo Via Vecchia Godo, alle 11, mentre nel pomeriggio si partirà alle 17.30 e a suonare saranno l’App Sound Trio, il Doremi Trio, il Duo Maurizio Lesmi e Jacques Pini e il Duo Alice e Marco.

Dalle 21.30 ci sarà poi spazio per i dj, con Francesco Salierno e Jerry&Matix.

Verrà proposta musica di vari generi, dal pop-rock all’italiana, dagli evergreen all’afro-avantgarde.

In piazza ci sarà inoltre un’esposizione di quadri di Andrea Rondinini.

La Festa della Musica nasce in Francia nel 1982 grazie a un’iniziativa del Ministero della Cultura. Il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, una notte molto particolare per i riti pagani, che richiama l'antica tradizione delle feste di San Giovanni, i musicisti furono invitati a esibirsi gratuitamente per le strade, nelle piazze, nei giardini, nelle corti, nei musei, nei castelli e anche negli ospedali e nelle case di riposo. Il successo dell’evento fu immediato e spontaneo. In poco più di 30 anni la festa è diventata un avvenimento mondiale e uno dei simboli dell’unione culturale tra i Paesi e i popoli. Da alcuni anni, in Italia, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo ha deciso di dare un forte segnale per la promozione di una delle feste più affascinanti che la cultura possa offrire: la Festa della Musica, una festa che coinvolge enti locali, accademie, conservatori, scuole di musica, università, solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali, in una parola tutti coloro che fanno musica sia dal punto di vista professionale che amatoriale.

Per informazioni:  0545 280889

cultura@comune.bagnacavallo.ra.it

www.comune.bagnacavallo.ra.it


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento