giovedì 23 luglio 2020

La Valle del Lamone riparte dal turismo

Marradi punto di riferimento


E' stato inaugurato a Marradi l'Urban center e presentato il progetto turistico che coinvolge La Romagna e la Toscana della Valle del Lamone, con la partecipazione dei comuni romagnoli, associazioni di categoria, amministratori ed esperti di turismo.

Mettendo risorse ed idee, il comune collinare ha presentato il progetto della promozione e valorizzazione di un'area incantevole in grado di attirare nuovo turismo, sulla Faentina, il Treno di Dante, la direttrice Ravenna-Firenze.

La validità del progetto fa sì che siano in campo fondi regionali, nazionali ed europei.

Vengono ora lanciati il brand "Marradi paese del buon vivere" (di lughese memoria) e l'app MarradiExperience. 

Marradi si colloca inoltre come punto centrale sui Cammini di Dante, il marchio che comprende 36 comuni tra Romagna e Toscana.

Il sindaco di Marradi Tommaso Triberti ha sottolineato "la volontà di essere al servizio al servizio di tutti, perchè solo insieme riusciremo a rilanciarci da questo momento complicato".

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento