venerdì 24 luglio 2020

«Un sentito ringraziamento alla Bcc ravennate forlivese e imolese"

Dieci carrozzine polifunzionali basculanti donate all’Asp 


Si è tenuta presso il giardino della Casa residenza anziani Sassoli di Lugo, la consegna di dieci carrozzine polifunzionali basculanti donate dalla Bcc ravennate forlivese e imolese all’Asp dei Comuni della Bassa Romagna e destinate alle strutture di Lugo, Bagnacavallo, Conselice e Voltana.



Hanno partecipato il presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Eleonora Proni, il sindaco di Lugo Davide Ranalli e il sindaco referente per le Politiche del welfare dell’Unione Luca Piovaccari.

Per la Bcc ravennate forlivese e imolese erano presenti il presidente del Comitato locale di Lugo Emanuela Bacchilega, il capo Area Territoriale di Lugo Fabiana Turchi e il past president del Comitato locale di Lugo Raffaele Gordini.

Per l’Asp dei Comuni della Bassa Romagna sono intervenuti l’amministratore unico Pierluigi Ravagli, il direttore Monica Tagliavini e la coordinatrice del Sassoli Greta Ghetti.

La donazione della Bcc, il cui valore è di circa 12mila euro, è particolarmente significativa in quanto, come ha ricordato la coordinatrice Ghetti, «le poltrone polifunzionali basculanti sono considerate il top di gamma per la gestione dei pazienti con gravi problemi articolari, perché consentono loro di mantenere la postura da seduti più a lungo e con tutti gli aiuti necessari». 

Le carrozzine basculanti sono dotate di una serie di cuscini antidecubito, di poggiatesta in materiale idoneo alla prevenzione degli arrossamenti, ma soprattutto consentono all’anziano di tenere differenti posture durante la giornata, con un beneficio notevole. «Tutto ciò fa in modo che l’anziano, che con una normale carrozzina era in grado di reggere un’alzata con tempi brevi – ha spiegato ancora Greta Ghetti – ora con la basculante può prolungare i tempi di alzata, migliorando sensibilmente la qualità della propria vita quotidiana, partecipando per più tempo e più attivamente alle iniziative della struttura, migliorando l’orientamento spazio-temporale ed essendo sottoposto a un minor rischio di lesioni da pressione e decubito.»

«Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di sostegno da parte dell’Asp dei Comuni della Bassa Romagna – ha ricordato Emanuela Bacchilega della Bcc ravennate forlivese e imolese – in quanto l’iniziativa si sposa con le finalità mutualistiche della banca che è sempre vicina al territorio e a fianco delle famiglie e dei bisogni della comunità. Dal momento che il contributo è destinato a strutture situate sulla nostra area territoriale che si rivolgono a categorie fragili, in questo periodo così complicato ed emergenziale ci ha fatto particolarmente piacere supportarlo e, durante l’inaugurazione, ci siamo ancor più resi conto dell’importanza che questi strumenti hanno per migliorare la qualità della vita sia degli ospiti che degli operatori. In questo modo la Bcc si è dimostrata virtuosa e pronta a valorizzare e investire sul proprio territorio.»

«Un sentito ringraziamento da parte nostra va alla Bcc ravennate forlivese e imolese per la cospicua donazione elargita, in particolare – ha voluto sottolineare l’amministratore unico dell’Asp dei Comuni della Bassa Romagna Pierluigi Ravagli – al Comitato locale di Lugo e alla sua presidente Emanuela Bacchilega che ha accolto con entusiasmo la richiesta di contributo a suo tempo inviata dall’Asp, dimostrando ancora una volta la vicinanza al territorio e l’attenzione ai bisogni della comunità.

La donazione di dieci carrozzine basculanti ricevuta, del valore di oltre 12.000 euro, contribuirà a migliorare ulteriormente la qualità dei servizi erogati nelle strutture gestite dall’Asp nei comuni di Lugo, Bagnacavallo e Conselice. L’approvvigionamento continuo da parte dell’Asp di nuove attrezzature sempre più moderne e mirate al benessere degli anziani ospiti – ha aggiunto Ravagli – richiede l’investimento di ingenti risorse non sempre disponibili e di conseguenza il sostegno da parte di aziende private attraverso donazioni come quella ricevuta dalla Bcc diventa particolarmente prezioso.

Ringrazio inoltre per la loro presenza Eleonora Proni, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e sindaco di Bagnacavallo, Davide Ranalli sindaco di Lugo e Luca Piovaccari referente per le politiche del welfare dell'Unione nonché sindaco di Cotignola. La partecipazione a questa importante iniziativa di carattere benefico – ha concluso l’amministratore unico dell’Asp – dà il senso di un territorio coeso, solidale e attento ai bisogni delle persone che si trovano in condizioni di maggiore fragilità e di quanto sia importante per una comunità come la nostra mantenere un continuo rapporto di collaborazione fra le istituzioni, il mondo economico e delle imprese.»


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento