giovedì 20 agosto 2020

Bagnacavallo Festival

 C’era una volta un piede



La nona edizione del Bagnacavallo Festival propone oggi, giovedì 20, al chiostro di San Francesco, C’era una volta un piede, spettacolo di teatro di figura.

In programma alle 21, C’era una volta un piede, di e con Veronica Gonzalez (a cura del Teatro dei Piedi in collaborazione con Burattini e Figure 2020, Teatro del Drago), porta in scena una galleria di esilaranti personaggi che intrattengono, emozionano e fanno riflettere bambini e adulti.

Uno spettacolo, andato in scena con successo in più di trenta Paesi, interamente eseguito da una donna che crea i personaggi con diverse parti del suo corpo; ma le storie si svolgono con tale frenesia e i personaggi sono così espressivi che sembra quasi di guardare un cartone animato.

L’ingresso è a offerta libera.

È consigliata la prenotazione al 348 6940141 (anche via WhatsApp).

Il Bagnacavallo Festival è ideato e organizzato dall’Associazione culturale Controsenso in collaborazione e con il contributo del Comune di Bagnacavallo, con il patrocinio di Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, con il patrocinio e il contributo di Regione Emilia-Romagna e Pro Loco Bagnacavallo. Associazioni partner: Associazione musicale Doremi, Auser, Avis, Centro sociale Abbondanza, Cercare la Luna, Circolo Arci Casablanca, Collegium Musicum Classense, Consorzio il Bagnacavallo, Suburbia, Teatro del Drago.

L’immagine del festival è di Anna Lisa Quarneti in arte Piki.

Il Chiostro di San Francesco è in via Cadorna 14 a Bagnacavallo.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento