giovedì 27 agosto 2020

Bagnacavallo Festival

Un ottimo apprezzamento da parte del pubblico


Continuano gli appuntamenti con la nona edizione del Bagnacavallo Festival che, sempre nel rispetto del distanziamento e delle norme anti-Covid, sta registrando un buon afflusso e un ottimo apprezzamento da parte del pubblico.



Così è stato anche per le ultime due serate nel chiostro di San Francesco, giovedì 20 agosto con il teatro di Veronica Gonzalez e martedì 25 con la cantante Eloisa Atti e il suo gruppo.

Sono invece già esaurite le prenotazioni per lo spettacolo Sorrisi & Canzoni con Maria Pia Timo e Vittorio Bonetti, in programma sempre al chiostro di San Francesco nella serata di domani, venerdì 28 agosto.

Si può però ancora prenotare l’ultima serata del Festival, martedì 1 settembre, che alle 21.30 proporrà presso il chiostro la collaudatissima coppia Gianni e Paolo Parmiani nello spettacolo FricanDoremi… tascabile, in collaborazione con Associazione musicale Doremi e Pro Loco Bagnacavallo.

Per quanto riguarda poi le proiezioni in piazza della Libertà sulle Memorie nascoste di Bagnacavallo, l’appuntamento conclusivo è previsto lunedì 31 agosto alle 21.30. Le narrazioni di Mario “Maginot” Mazzotti, accompagnate da un video proiettato sulla Torre Civica e contributi musicali, saranno dedicate allo Sferisterio comunale e alla sua lunga storia. La serata è in collaborazione con Associazione musicale Doremi e gruppo Facebook Bagnacavallo a trebbo. Il video proiettato sulla Torre civica sarà poi pubblicato in rete.

Il Bagnacavallo Festival è ideato e organizzato dall’Associazione culturale Controsenso in collaborazione e con il contributo del Comune di Bagnacavallo, con il patrocinio di Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, con il patrocinio e il contributo di Regione Emilia-Romagna e Pro Loco Bagnacavallo. Associazioni partner: Associazione musicale Doremi, Auser, Avis, Centro sociale Abbondanza, Cercare la Luna, Circolo Arci Casablanca, Collegium Musicum Classense, Consorzio il Bagnacavallo, Suburbia, Teatro del Drago.

L’immagine del festival è di Anna Lisa Quarneti in arte Piki.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è a offerta libera: è consigliata la prenotazione al 348 6940141 (anche via WhatsApp). La visione delle proiezioni in piazza è libera e gratuita.

È necessario indossare la mascherina fino al raggiungimento del posto assegnato che deve essere occupato almeno un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo. In caso di maltempo, per quanto possibile, gli spettacoli verranno allestiti al coperto o rinviati alla sera successiva.

Informazioni:  bagnacavallofestival.wordpress.com

info@controsensobagnacavallo.it     333 7981563


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento