mercoledì 5 agosto 2020

il Comune di Sant'Agata tra i vincitori

Del bando Tandem. Bici in Comune


Il Comune di Sant'Agata sul Santerno è risultato tra i 50 vincitori (su 140 partecipanti) del concorso "Tandem. Bici in Comune", che premia i Comuni d'Italia sotto i 3.000 abitanti per l'impegno verso l'ambiente.

Il concorso è stato promosso da Iren in collaborazione con Anci per mettere in evidenza le "buone pratiche" in materia di economia circolare, sostenibilità ambientale e mobilità alternativa, realizzate da parte dei piccoli Comuni. "Tandem. Bici in Comune" ha voluto riconoscere i progetti innovativi capaci di incidere positivamente sulle abitudini dei cittadini, ma anche dei turisti o dei visitatori occasionali e quindi sulla qualità della vita complessiva delle singole comunità.

Ciascuna Amministrazione comunale riceverà due e-bike come riconoscimento per il suo ruolo di motore dello sviluppo sostenibile, in un periodo storico nel quale si sta rivelando fondamentale ripensare anche un approccio nuovo alla mobilità e alla socialità tutta.

Le azioni che hanno colpito la giuria sono quelle che si inscrivono all'interno della cornice culturale di "Futuro Green", portate avanti in maniera specifica a Sant'Agata. Sono numerose infatti le azioni che hanno concorso all'aggiudicazione del bando: tra queste il progetto pedagogico "Outdoor Education" nei servizi educativi 0-6, la valorizzazione delle aree naturali con piantumazione di nuovi alberi, la prevenzione del rischio idraulico con sondaggi e informative tra la popolazione e simulazioni di emergenze nelle scuole, la riqualificazione energetica del patrimonio pubblico, la rete tra professionisti e operatori del territorio, il riconoscimento per gli investimenti privati di riqualificazione energetica, le passeggiate urbanistiche per la rigenerazione urbana. E ancora "Riciclandino" e le attività laboratoriali sulla sostenibilità ambientale nelle scuole, il sostegno alla mobilità pubblica, il Piedibus, il miglioramento della raccolta differenziata con introduzione del sistema porta a porta a tariffazione puntuale e l'investimento per la stazione ecologica tradizionale e automatizzata con self h24, il bando per contributi per acquisto di pannolini lavabili, le bici e monopattini elettrici per la cittadinanza.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento