giovedì 27 agosto 2020

Le poste confermate negli indici di sostenibilità

Il Gruppo  premiato per la gestione trasparente e l’attenzione ai temi di sostenibilità

Poste Italiane è stata inclusa per il secondo anno consecutivo nei prestigiosi indici di sostenibilità FTSE4Good che misurano le performance delle aziende sui temi ESG (Environmental, Social and Governance) e sono utilizzati da molti operatori finanziari in tutto il mondo per sviluppare e valutare prodotti focalizzati sugli investimenti sostenibili.


Poste Italiane, dopo essere stata inclusa negli indici per la prima volta lo scorso anno, si conferma tra le aziende più attente ai temi della sostenibilità anche dopo l’ultima revisione degli indici FTSE4Good Europe e FTSE4Good Developed, effettuata dal comitato indipendente di Ftse Russel, con una metodologia estremamente rigorosa basata su 203 indicatori.

Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Poste Italiane, ha commentato: “La presenza di Poste Italiane negli indici di sostenibilità FTSE4Good è un autorevole riconoscimento del grande lavoro che la nostra Azienda sta portando avanti e premia i traguardi raggiunti nelle prestazioni ambientali, sociali e di governance dalla più grande realtà logistica, assicurativa e finanziaria del Paese. Tale risultato conferma la presenza di una chiara strategia sulle tematiche ESG e di impegni concreti che sono parte integrante degli obiettivi strategici definiti nel Piano “Deliver 2022”.

La conferma negli indici FTSE4GOOD si aggiunge alla presenza di Poste Italiane nel più prestigioso indice borsistico mondiale di valutazione della responsabilità sociale delle imprese come il Dow Jones Sustainability Index World e nel più selettivo Dow Jones Sustainability Index Europe, Euronext Vigeo Eiris, Bloomberg Gender-Equality Index ed Equileap a dimostrazione di un percorso virtuoso nella concreta integrazione delle politiche di business con i principi di sostenibilità.

Poste Italiane  Media Relations     Mail: ufficiostampa@posteitaliane.it


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento