sabato 29 agosto 2020

Nascono i nuovi “Green influencer”

Il 2 settembre inizia il percorso di sensibilizzazione per innescare nuovi stili di vita sostenibili





Chiudono lunedì 31 agosto alle 12 le candidature per partecipare alla giornata di formazione gratuita per diventare un “green influencer”, che si terrà mercoledì 2 settembre.
L’alto numero di richieste di adesione arrivate in questi giorni ha consentito all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna di ampliare il numero di partecipanti ammissibili, scegliendo un luogo adeguato all’accoglienza di tutti: la giornata si terrà infatti al Parco Pertini di Cotignola, dalle 9 alle 18. 

La giornata inizierà in compagnia di Carla Spessato: creativa, ecologista, impegnata nel sociale, ha iniziato a interessarsi di temi ambientali e di consumo consapevole fin da ragazzina e dal 2018 è una “green lifestyle mentor” e insegna alle persone, in maniera creativa, a fare scelte sostenibili. Parlerà di come sostituire la plastica usa e getta e raggiungere risultati “zero waste” negli ambiti quotidiani: in bagno, in cucina, nel tempo libero, a scuola, eccetera. 

Dopo la pausa pranzo i partecipanti incontreranno invece la travel blogger Elisa Paterlini, formatrice e fondatrice del blog “miprendoemiportovia”, oggi uno dei più importanti travel blog in Italia; dal 2018 Elisa condivide il suo bagaglio di esperienze e viaggi, affrontando un tema che le sta molto a cuore, ovvero la sostenibilità ambientale. 

Chi vorrà, durante la pausa pranzo potrà partecipare a una visita guidata al Lago dei Gelsi, un’area di riequilibrio ecologico normalmente chiusa al pubblico. 

Chi ancora volesse candidarsi può inviare una breve presentazione di sé, indicando le proprie motivazioni e aspirazioni a comunicazione@unione.labassaromagna.it. 

L’iniziativa fa parte del progetto “Futuro Green 20.30”, nell’ambito di “Shaping fair cities” della Regione Emilia-Romagna e finanziato dalla Commissione Europea.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento