martedì 22 settembre 2020

A Faenza vince l'alleanza PD-Cinque Stelle

Sulla via Emilia siamo sempre più avanti


I risultati delle elezioni di Faenza 2020 hanno un risvolto 'nazionale'. Qui, infatti, Pd e Movimento 5 Stelle hanno messo in piedi il laboratorio amministrativo dell'alleanza giallo-rossa che governa il Paese.


Uno dei pochi. Dunque, è particolarmente interessante l'esito del voto che esprime il nuovo sindaco. 

Massimo Isola arriva al quartier generale del centrosinistra quando la sua vittoria è ormai certa: affiancato dall'attuale sindaco Malpezzi e dal senatore Collina, Isola è forte di un vantaggio superiore ai 100 voti in ciascun seggio.

In molti di questi ha letteralmente doppiato l'avversario Cavina, sconfitto anche nella sua Pieve Cesato, oltre che nella salviniana Reda.

Il vicesindaco Massimo Isola (foto) è ormai a pochi voti dalla vittoria: quando mancano due sezioni da scrutinare sfiora il 60%.

La sua scommessa - l'alleanza inedita a livello nazionale fra PD, 5 Stelle e Italia Viva, uniti alla sinistra di Coraggiosa, ai Verdi e ai cattolici di Faenza Cresce - appare ormai largamente vinta.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento