venerdì 18 settembre 2020

Mancano addirittura otto medici di base

Sarebbe come dire diecimila pazienti senza medico

Ed in questa situazione si obbliga ad andare in pensione chi vorrebbe rimanere! 

Dicesi sia un obbligo di legge "lasciare" a 70 anni, mentre esistono sentenze che affermano il contrario.

Il settimanale diocesano "Il Messaggero" dedica addirittura al problema il titolo di prima pagina, considerato anche che nei prossimi mesi la situazione peggiorerà. 

Della pesantissima situazione si è parlato in una recente riunione in Municipio richiesta dalle consulte, presente anche Maurizio Piolanti, direttore del distretto Ausl di Lugo, insieme al sindaco ed all'Assessore alle politiche sanitarie Maria Pia Galletti.

Nel Comune di Lugo, mancano ben otto medici, dovrebbero essere 25 ma sono solo 17 ed il gap, come detto,  potrebbe presto aumentare ancora di più.

Anche il Sindaco Ranalli ha condiviso le le critiche provenienti dalle consulte e dal Consigliere Silvano Verlicchi del gruppo Per la Buona Politica. 

Anche lo stesso direttore Piolanti ha in gran parte condiviso l'intervento di Verlicchi.

"Spero che l'interlocuzione sia stata proficua - ha commentato l'Assessore Galletti - l'impostazione collaborativa ha evidenziato la necessità di soluzioni immediate, sulle quali  vigileremo in qualità  di garanti".

Luca Piovaccari, assessore alla santità del Comune della Romagna Estense, propone infermieri di comunità, che però ovviamente non possono prescrivere farmaci; cure digitali, che per gli anziani che sono sempre la maggioranza di chi ha bisogno del medico ed il potenziamento dei collegamenti tra le frazioni e i centri principali, aggiungendo i tempi sempre più lunghi di attesa dal medico quelli del trasferimento.

Ma com'è possibile che non si pensi alla soluzione più semplice nel breve periodo, lasciare in servizio i medici che ne facciano richiesta godendo della loro esperienza e del gradimento dei loro pazienti? 

C'è una "regola" di vecchia data che non lo consente?! La realtà, le situazioni, cambiano e insieme a questo vanno cambiate anche le regole! 

Per di più ci sono anche sentenze che danno ragione a chi vuol rimanere!

Arrigo Antonellini


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento