sabato 19 settembre 2020

Perdere la vita a 15 anni!?

E' un terremoto nella terra del Ben Vivere

Alcuni lettori ci hanno rimproverati per non aver dato notizia della tragedia, un ragazzino di 15 anni travolto ed ucciso da un treno della Faenza - Lavezzola.

Un treno che non ha avuto scampo per potersi fermare in tempo per evitare la tragedia.

Non facciamo cronaca, i nostri lettori lo sanno.

La notizia è nota e distrugge familiari, amici, comunque i conoscenti.

Ma non si può non dire che la Romagna Estense è stata colpita da un terremoto: 15 anni!

Un suicidio la prima ipotesi che viene fatta.

E' noto che l'età tra i 13 e i 16 anni sia la più "complessa", il passaggio dall'essere un ragazzino al diventare un adulto, ma non da noi, non nella terra del ben vivere!

Il direttore


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento