sabato 26 settembre 2020

Scegli la tua Lavezzola

 Rigeneriamola

Le attività del percorso partecipativo “Rigeneriamo Lavezzola” giungono al termine con un evento speciale dedicato a tutta la cittadinanza, previsto per oggi sabato 26 settembre dalle 10 alle 18 presso il Parco Falcone-Borsellino.


Saranno presentati i 7 progetti ideati ed elaborati dai gruppi di lavoro nati fra i lavezzolesi nei mesi scorsi e si inviteranno i cittadini a votarli, affinché siano infine consegnati all’Amministrazione Comunale al termine della giornata. Sarà inoltre l’occasione per animare il Parco Falcone-Borsellino da parte di diverse attività commerciali e associative di Lavezzola: il parco è stato individuato come “cuore” della frazione conselicese e l’evento è un’anticipazione delle sue potenzialità future, ideate proprio durante il percorso partecipativo.

La giornata di festa è ricca di iniziative e partirà alle 10 con una passeggiata di presentazione dei progetti formulati dai cittadini: il ritrovo è previsto presso il Parco Falcone-Borsellino e toccherà le aree interessate dai progetti in cui cittadini-portavoce racconteranno agli altri lavezzolesi i propri lavori. Sarà poi possibile votare i progetti dalle 12 alle 18 presso la mostra allestita al parco, dove si terranno i restanti eventi della giornata.

Dalle 12:30 si terrà un picnic collettivo, ognuno portando la propria coperta e usufruendo del menu speciale ideato per l’evento da Fuori di Pizza e Angolo Dolce (prenotazioni allo 0545 966806 entro il 24 settembre). Alle 14, in collaborazione con il Centro Salami, il Centro Erika e alcuni volontari, verrà ripristinata l’area vicino al chiosco del parco, recentemente vittima di vandalismi.

Alle 14:30 si terrà un laboratorio per bambini per la costruzione di una free library che verrà installata presso il parco e resterà a disposizione di tutti i cittadini (i posti sono limitati, prenotazione obbligatoria al 3396787400). A seguire, alle 16:30 la Biblioteca di Conselice offrirà delle letture animate.

Alle 15:30 attraverso l’incontro “Le case raccontano: Villa Verlicchi, un paese, tante storie” organizzato dal Centro Salami e a cura di Fausto Renzi sarà possibile conoscere la storia di Lavezzola.

Alle 16 saranno protagonisti i ragazzi, invitati a partecipare alla caccia al tesoro fotografica “Scopri la tua Lavezzola”: risolvendo alcuni indizi e fotografando alcuni scorci della cittadina, la squadra vincitrice si aggiudicherà i premi messi in palio dagli esercizi di Lavezzola.

Alle 17 l’associazione La Locomotiva presenterà le proprie attività 2020/21 attraverso brevi assaggi dei corsi in partenza: l’attore Enrico Zambianchi terrà un breve monologo e introdurrà il suo “Cantiere Comico”, le cui lezioni inizieranno a ottobre presso il Teatro Comunale di Lavezzola; i ragazzi di Symphony Musical Company porteranno alcune canzoni del loro precedente spettacolo e inviteranno i ragazzi a partecipare al loro corso.

Infine, alle 18 verranno chiuse le votazioni e una rappresentanza di cittadini consegnerà i progetti di Rigeneriamo Lavezzola all’Amministrazione Comunale.

Durante la giornata verranno rispettate le normative anti-Covid, si ricorda ai cittadini di portare con sé la propria mascherina.

Il progetto, ideato dal Comune di Conselice e sostenuto dalla Regione Emilia Romagna grazie alla L.R. 15/2018, ha come oggetto la riqualificazione urbana della frazione di Lavezzola unitamente a un suo rilancio sociale, attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini.

A partire da gennaio 2020 - con una riformulazione di alcune attività a causa del periodo di lockdown in emergenza sanitaria - sono state raccolte 186 interviste attraverso la somministrazione di 2 questionari (uno dedicato alla fascia di popolazione 11-18 anni e il secondo alla popolazione adulta), è stato creato un gruppo facebook “Rigeneriamo Lavezzola” come ulteriore generatore di proposte e contenuti da parte dei membri e come vetrina delle attività e dei risultati raggiunti.

Sono stati coinvolti 8 fra esercenti commerciali e associazioni in quanto ambasciatori del percorso partecipativo disseminati nella frazione.
Sono stati successivamente organizzati 7 laboratori di progettazione a cui hanno partecipato 75 cittadini che hanno rielaborato le proposte e le indicazioni emerse nella fase di indagine, confluendoli in altrettanti progetti in risposta alle necessità dei lavezzolesi. Si sono creati dei veri e propri gruppi di lavoro trasversali che hanno visto collaborare fra di loro cittadini, esercenti e associazioni, alcuni dei quali si sono impegnati a proseguire la progettazione anche successivamente la fine del percorso partecipativo e a mettere in atto le azioni individuate.

Questi 7 progetti così nati, e votati durante l’evento finale del 26 settembre, verranno consegnati al Comune di Conselice all’interno del Documento di Proposta Partecipata che è l’atto ufficiale di chiusura del percorso partecipativo e che servirà all’Amministrazione stessa come base per formulare il Piano di Programmazione Partecipata per il rilancio di Lavezzola.

In collaborazione con lo staff comunale, Rigeneriamo Lavezzola è stata coordinata dalle facilitatrici di Villaggio Globale Coop.Sociale.

CONTATTI:

Ufficio Cultura tel. 0545-986921

partecipazione@comune.conselice.ra.it

www.facebook.com/comuneconselice/


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento