mercoledì 14 ottobre 2020

Abbandono dei rifiuti

Cinque nuove sanzioni a Massa Lombarda



A Massa Lombarda prosegue l’attività di controllo contro l’abbandono improprio di rifiuti, sanzionato grazie all’utilizzo delle fototrappole mobili sistemate nelle vicinanze dei cassonetti e all’opera del presidio di Massa Lombarda della Polizia Locale.
Nei giorni scorsi sono stati individuati e sanzionati, grazie alle immagini delle fototrappole, un cittadino e un’azienda di Imola che avevano lasciato i propri rifiuti fuori dagli appositi cassonetti in via Argine San Paolo, a Fruges.

A queste si aggiungono le sanzioni per un abbandono avvenuto in via Fratelli Cervi, comminate ad altri tre cittadini massesi, residenti nelle vicinanze, grazie al controllo diretto della Polizia Locale di Massa Lombarda.

“Tutte queste sanzioni purtroppo ci dimostrano che occorre continuare a monitorare con fermezza gli abbandoni di rifiuti – spiega il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi -. Posso assicurare che la nostra attività per dare ai cittadini un luogo pulito e sicuro continuerà con costanza per verificare il corretto conferimento dei rifiuti”.





Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento