sabato 10 ottobre 2020

Mancano i medici di base: è caos

Critiche alla gestione della sanità nell'incontro pubblico promosso da Per la Buona Politica

Tra le tante anche quella di Fabio Cortesi, capogruppo consigliare della Lega che ha chiesto "la sostituzione dei medici di medicina generale per mantenere funzionale ed efficace la medicina di prossimità", dopo che anche Silvano Verlicchi fondatore di Per la Buona Politica aveva denunciato lo scarso spazio riservato dal Dup alla sanità, soprattutto per le case della salute e la sostituzione dei medici di base".

Tanti sono i cittadini che sui social esprimono il loro disappunto di fronte ai pensionamenti dei medici di famiglia, anche di quelli che vorrebbero restare, ma "cacciati" perchè hanno compiuto i 70 anni, come il dott. Roberto Faccani.

A creare ancora più disagi i ritardi con cui sono state mandate le lettere per comunicare la necessità di "scegliere" un nuovo medico: scegliere tra chi, che non ce ne sono? 

"Avevo mandato tre volte il modello con tre opzioni; dopo due proposte rifiutate mi è stato detto che gli unici diponibili erano Bertazzoli e Cremona e mi hanno assegnato Bertazzoli. Il 2 ottobre mi è arrivata la comunicazione che il dott. Bertazzoli è in pensione dall'1 ottobre", si legge sui social.

Da un lato persone  che si cercano un medico che non trovano, dall'altro tutti i medici con il massimo dei pazienti e quindi oberati di lavoro e lunghissime file negli ambulatori.

Arrigo Antonellini


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento