sabato 31 ottobre 2020

Misure anti-crisi dei Comuni della provincia di Ravenna

Barattoni (PD): “Provvedimenti efficaci e tempestivi per contenere la crisi”

 A partire da oggi le amministrazioni comunali della provincia di Ravenna hanno annunciato diverse misure per la tutela e lo sviluppo delle imprese nel territorio della provincia di Ravenna.

 

“I provvedimenti annunciati – ha commentato il segretario provinciale del PD Alessandro Barattoni – riguardano l’erogazione di contributi a fondo perduto secondo diversi scaglioni e iniziative volte alla tutela del tessuto economico locale. Queste misure che dovrebbero sostenere le imprese con attività sospese o parzialmente sospese a seguito dell’ultimo Dpcm sono un segnale importante per alimentare fiducia e speranza.

Verranno anche promosse campagne promozionali per gli acquisti nelle attività territoriali in forma di sconto con una regia provinciale da pianificare entro novembre e non vanno inoltre dimenticate la riduzione della Tari e l’agevolazione riguardante la Tosap prevista per i pubblici esercizi.

Ringrazio e apprezzo le amministrazioni che, secondo le possibilità e le caratteristiche di ogni bilancio comunale, sono intervenute nel tempo più breve possibile per contenere la crisi economica del nostro territorio, salvaguardare il tessuto economico e l’occupazione locale e dare a chi investe ed è giustamente preoccupato un segnale tempestivo e concreto di attenzione.

Il 2020 è stato un anno tragico per l’economia di tutto il Paese e a soffrirne sono state soprattutto le attività di vendita al dettaglio come negozi, botteghe e aziende legate a ristorazione e intrattenimento.

Per questo era indispensabile attivare fin da subito la mobilitazione di risorse volte a garantire reddito nella nostra provincia e credo che quelle messe in campo dai nostri Comuni potranno essere misure efficaci per contenere la crisi.” 

Veronica Balbi

Ufficio stampa e comunicazione

PARTITO DEMOCRATICO RAVENNA
Tel +39 0544 281621
 


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento