lunedì 2 novembre 2020

Il grazie alle Forze dell'Ordine

Dei sindaci di Lugo e di Massa Lombarda

Il sindaco di Lugo Davide Ranalli e il sindaco con delega a Sicurezza e Polizia Municipale per l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna esprimono vicinanza e gratitudine agli agenti della Polizia Locale della Bassa Romagna, per l’intervento compiuto il 28 ottobre scorso nei pressi della stazione di Lugo.


In questa occasione gli agenti erano intervenuti in seguito alla segnalazione della presenza di un uomo in evidente alterazione psicofisica.


L’uomo, con precedenti penali e già sottoposto a libertà vigilata, aveva cercato di opporsi all’identificazione colpendo con calci, pugni e sputi gli agenti della Polizia Locale, ai quali ha procurato lesioni guaribili da 5 a 23 giorni. A seguito di accertamenti, l’uomo è inoltre risultato positivo al Covid-19.

“A nome a tutti i sindaci dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna inviamo la nostra vicinanza e solidarietà a tutti gli agenti coinvolti e feriti – dichiarano Bassi e Ranalli -, che ancora una volta hanno dimostrato professionalità e impegno per garantire a tutti i cittadini sicurezza e legalità. 
Purtroppo spesso l’attività che gli agenti ogni giorno svolgono nelle nostre città viene sottolineata solo in occasione di simili casi di cronaca, ma occorre più che mai ribadire la rilevanza del loro lavoro, ogni giorno, in cui spesso rischiano la propria incolumità, come è accaduto in questa occasione. 
Ancora una volta, grazie agli agenti della Polizia Locale e a tutte le Forze dell’ordine dello Stato, con cui continuiamo a collaborare per far prevalere sempre il rispetto delle regole, a garanzia dei cittadini onesti”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento