sabato 14 novembre 2020

Il mercato del contadino non ci sarà

Nuova ordinanza regionale

Il mercato di Bagnacavallo

Oggi, sabato 14 novembre non si svolgerà il tradizionale mercato del contadino, in programma solitamente al mattino in piazza I Maggio, a Lugo e nemmeno il mercato di Bagnacavallo. 
La decisione è stata presa a seguito dell’ultima ordinanza regionale che consente, proprio a partire da oggi, lo svolgimento dei mercati solo a seguito dell’adozione di un apposito Piano che preveda, tra gli altri, una perimetrazione nel caso di mercati all’aperto, la presenza di un unico varco di accesso separato da quello di uscita, una sorveglianza che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento.

Il Comune di Lugo e gli uffici dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna sono al lavoro per l’approvazione di questo Piano, ma fino a quel momento non sarà possibile lo svolgimento dei mercati. 

L’Amministrazione comunale farà il possibile per consentire i prossimi mercati, come quello settimanale del mercoledì, il BioMarchè del venerdì e, appunto, il mercato del contadino del sabato.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento