giovedì 5 novembre 2020

Riconoscimento a Luigi Governa

Medaglia d’oro con rubino

Nell’ambito della cerimonia di donazione di un contributo da parte dell’Avis alla Società Schermistica Lughese è stata conferita a Luigi Governa la medaglia d’oro con rubino per i quaranta anni di costante e generoso impegno a favore della donazione del sangue.

L’Avis, da sempre vicina al mondo dei disabili, ha voluto donare 1000 Euro per il progetto paralimpico della società di scherma lughese, progetto che, nell’ottica dell’aiuto a chi è più debole, permetterà anche a chi è svantaggiato di praticare la scherma. Sarà necessario l’acquisto di una pedana speciale e di due carrozzine appositamente attrezzate; per questo è stata avviata una raccolta fondi a cui l’Avis lughese ha subito aderito.

In questo contesto è sembrato giusto premiare chi ha fatto della solidarietà uno stile di vita: a Luigi Governa, che da 40 anni opera nel volontariato e per la donazione del sangue, già Presidente, Vicepresidente, Responsabile attività associative e Presidente onorario, è stata conferita la medaglia d’oro con rubino.

Tra la commozione dei presenti, Pasquale Montalti vicesindaco di Lugo con delega allo Sport, ha consegnato il riconoscimento a Governa come testimonianza del suo incessante e generoso impegno nel mondo del volontariato e dell’Avis in particolare.

“Luigi Governa è una persona che in questi anni non si è mai tirata indietro quando si è trattato di aiutare gli altri e le persone in difficoltà – dichiara il vicesindaco di Lugo Pasquale Montalti -. Il riconoscimento che nei giorni scorsi gli è stato consegnato vuole proprio sottolineare questa sua preziosa quanto rara qualità: mettersi a disposizione del prossimo senza chiedere nulla in cambio”.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento