sabato 14 novembre 2020

Un numero di assistenza per le persone in quarantena

Per richiedere attività di consegna spesa o farmaci

Il Servizio Sociale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha attivato un numero di telefono unico al quale è possibile segnalare l’esigenza dell’attivazione di un’assistenza temporanea.
Chi si trovasse in quarantena, isolamento fiduciario, o comunque impossibilitato a uscire di casa, può chiamare il numero 0545 38288 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12) per richiedere servizi di consegna spesa o farmaci, organizzare trasporti sociali o esigenze di altro tipo.

Allo stesso numero è possibile segnalare anche la necessità di ritiro della spazzatura in caso di isolamento derivato da positività da Covid-19.

Il Servizio Sociale provvederà ad attivare le reti di supporto necessarie attraverso il volontariato, la Croce Rossa o la Protezione civile della Bassa Romagna.

"L'individuazione di un riferimento unico per raccogliere le esigenze delle persone in isolamento domiciliare mette a valore l'esperienza sviluppata durante il lockdown dai nostri Servizi Sociali nella costituzione di una rete di servizi diffusi sul territorio in sinergia con il volontariato locale - ha rimarcato il sindaco referente, Luca Piovaccari -. Il tracciamento dei casi positivi che l'Ausl sta portando avanti con grande impegno in questo periodo determina inevitabilmente un aumento delle persone in questa condizione (pensiamo solo agli asintomatici che non venivano rilevati durante la prima fase della pandemia) e, di conseguenza, richiede il potenziamento della nostra capacità di intercettare tempestivamente questi bisogni per dare loro risposta".

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento